fbpx

    Focus

    Venerdì, 19 Aprile 2019 11:27

    Uva da tavola, Murcia (Spagna). Report dal campo

    Uvadatavola.com ha chiesto agli agronomi spagnoli Ricardo Moreno Perez e a Jose Olivas Lucan, di descrivere come è iniziata la stagione 2019 nei vigneti spagnoli.

    Ricardo Moreno Perez, collabora con AGQ Labs Spagna, laboratorio di analisi multinazionale che effettua analisi fogliari, di suolo, acque, soluzione circolante e alimenti fornendo inoltre consulenza di campo nell’ambito della nutrizione vegetale. In AGQ Labs, Ricardo opera nel dipartimento agronomia e copre la zona di Murcia, Alicante e Valencia occupandosi di uva da tavola, drupacee e agrumi.

    Murcia - Varietà Sweet Celebration

    Come è iniziata la stagione dell’uva da tavola in Spagna?
    Quest’anno la stagione non è iniziata bene, perché alla fine del 2018 e all’inizio del 2019 non ha fatto freddo e i vigneti non hanno potuto soddisfare a pieno il proprio fabbisogno in freddo. Questo c’è stato solo nel periodo di Natale, cosa non sufficiente a permettere alla pianta di superare la fase di riposo invernale, con il risultato che i vigneti risultano oggi molto irregolari. Inoltre, dopo non aver piovuto per tutto l’inverno, adesso all’inizio della primavera ha piovuto e stiamo avendo molti sbalzi termici con notti abbastanza fredde e giorni molto più caldi. Tutti elementi che non agevolano lo sviluppo regolare dei vigneti. Sembra però che le varietà più tardive che stanno germogliando adesso siano migliori. Ci sono allora piante che sono più avanzate, altre più indietro. Anche il colore delle foglie è molto brutto, soprattutto per le varietà precoci, un po’ meglio le tardive.

    Quest’anno si osserva precocità o ritardo rispetto alla media degli altri anni?
    Probabilmente quest’anno il germogliamento è avvenuto sette-dieci giorni prima, ma alla fine le date, credo, saranno le stesse degli altri anni. Tra l’altro c’è anche da dire che la data di raccolta è sempre influenzata dal mercato, se arriva uva dal Marocco o dall’Egitto e i prezzi sono bassi, in genere si aspetta a raccogliere. Se sul mercato manca uva o i clienti hanno fretta si raccoglie, basta che ci sia il colore e che il °Brix vada (quasi) bene.

    Quando inizia la raccolta qui nella zona di Murcia?
    In genere il 15-20 di Giugno già si comincia a raccogliere la Superior e poi si continua con tutte le altre varietà senza fermarsi fino a novembre - dicembre.

     Murcia - Varietà Italia

    In che fase sono le varietà precoci?
    Le varietà precoci sono in alcuni casi [oggi, 17 marzo, n.d.r.] già a fiore, in molti altri manca poco per andare a fiore.

    Avete avuto problemi causati dal meteo?
    No, fino ad ora non abbiamo avuto nessun problema né per il freddo, né per il vento. E non abbiamo avuto grandine. In giro si vede febbre di primavera ma è abbastanza normale in questo periodo. L’anno scorso ci sono state zone nelle quali in questo periodo ci furono danni a causa della grandine, ma quest’anno per ora, no. Per adesso è ancora tutto tranquillo.

    Nella zona di Murcia il problema principale è l’umidità, che è molto alta,  quando ci sono i venti di levante è più facile avere problemi di oidio. 


    Jose Olivas Lucan, agronomo, da oltre 25 anni impegnato nella gestione di uva da tavola, drupacee e agrumi, attualmente fornisce consulenza tecnica nell’ambito della nutrizione fogliare a molti dei principali produttori della regione di Murcia e collaborando con l’azienda americana Cytozyme.

    Murcia - Itum 15 sotto telo


    Com’è iniziata la stagione 2019 per l’uva da tavola spagnola?
    Quest’anno abbiamo avuto tutto il mese di febbraio e i primi 15 giorni di marzo con molto caldi, come mai visto in passato. Praticamente per tutto il mese di febbraio abbiamo avuto temperature superiori a 25 °C. Sembrava di essere in Egitto. Allora nella zona più precoce della regione di Murcia, quella costiera, si è osservato un po’ di ritardo delle uve precoci, più o meno di una settimana rispetto all’anno scorso. Questo può essersi avuto perché sulla costa in genere non fa freddo e con il febbraio caldo che abbiamo avuto le ore in freddo sono state pochissime e le piante hanno preso a germogliare con qualche giorno di ritardo. Invece per le varietà precoci e medio tardive che si trovano nelle zone più interne della regione, 50 - 100 km dalla costa, si osserva un anticipo di una settimana.

    Murcia - Ivory sotto telo 

    Come è stata l’omogeneità dei germogli?
    L’omogeneità è più o meno uguale a quella degli anni passati e la produzione anche. Io credo che il volume di produzione atteso quest’anno sia buono e uguale a quello dello scorso anno.

    Murcia - Itum 15 sotto telo


    In che fase sono le varietà precoci?
    Le varietà più precoci come “Superior” sono attualmente in fiore - inizio dell’allegagione.

    Ci sono stati danni per il meteo fino ad ora?
    No, per ora non c’è stato alcun contrattempo, né per il meteo, né di tipo fitosanitario. Considera che dal germogliamento ad oggi praticamente non c’è stata pioggia. Anche se da previsioni nei prossimi giorni sono previste precipitazioni.

    Autore: Mirko Sgaramella 
    © uvadatavola.com

     

    Sfoglia la rivista

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Viale Giacomo Saponaro Sindaco - 70016 - Noicattaro (BA)
    Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca